Dieta e Malattie Autoimmuni

La diretta correlazione tra diete e le Malattie Autoimmuni Un intestino sano consente l’assorbimento delle sostanze nutritive e crea una barriera contro le tossine e le sostanze allergizzanti bloccandone il passaggio. Quando l’intestino diventa permeabile, la mucosa della barriera difensiva intestinale si lacera allargando le maglie e le tossine superano la barriera intestinale riversandosi nel sangue causando…

La Gluten Sensitivity

La “Gluten Sensitivity” si caratterizza sul piano clinico per una sintomatologia, che si manifesta in seguito all’assunzione di glutine, caratterizzata da sintomi gastrointestinali (meteorismo, dolori addominali, diarrea o stipsi o alvo alterno) ed extraintestinali (sonnolenza, difficoltà di concentrazione, annebbiamento mentale, cefalea, artromialgie, parestesie degli arti, rash cutanei tipo eczema, depressione, anemia, stanchezza cronica). Tale quadro…

La Psicoterapia Cognitivo Comportamentale (TCC)

La Psicoterapia Cognitivo Comportamentale (TCC) è una psicoterapia sviluppata negli anni ’60 da A.T. Beck e oggi adottata nella pratica clinica da buona parte degli psicoterapeuti in Europa e nel mondo.  È, infatti, la terapia che vanta la maggiore conferma scientifica nel panorama nazionale e internazionale. Essa è finalizzata a modificare i pensieri e le credenze distorte,…

Analisi impedenziometrica della composizione corporea

La bioimpedenziometria (o BIA, Body Impedance Assessment) è un esame che, in maniera assolutamente non invasiva, indolore e in pochissimi secondi, permette di valutare la composizione corporea e lo stato nutrizionale dell’individuo. Tramite la semplice applicazione di 4 elettrodi adesivi, una coppia su una mano e l’altra sul piede dello stesso lato, dei sensori misurano…

Valutazione stato nutrizionale

Lo stato nutrizionale, direttamente correlato allo stato di salute, viene definito come la condizione risultante dall’introduzione, assorbimento ed utilizzazione dei nutrienti. Per valutare lo stato nutrizionale di un individuo occorre studiare la sua composizione e funzionalità corporea oltre al bilancio energetico. Alla base della valutazione è utile l’anamnesi nutrizionale per comprendere le abitudini alimentari e…